Lexant

Società Benefit tra Avvocati

Viviamo tempi di grandi sfide e grandi trasformazioni come mai prima.  Un nuovo modello di impresa si sta facendo strada in questi ultimi anni e, siamo certi, diventerà l’unico modello possibile in futuro. E’ la società benefit, nata sulla scia del movimento B Corp statunitense, e introdotta nel nostro sistema giuridico dal 2016. L’Italia è stata pioniera delle società benefit in Europa e tra i primi paesi al mondo a dotarsi di una normativa. Oggi sono almeno 2000 le società benefit in Italia.

Cosa sono le società benefit

Secondo la definizione proposta dal nostro ordinamento, le Società Benefit sono imprese che “nellesercizio di una attività economica, oltre allo scopo di dividerne gli utili, perseguono una o più finalità di beneficio comune e operano in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di  persone, comunità, territori e ambiente, beni e attività culturali e sociali, enti e associazioni e altri portatori di interesse”.

La società benefit supera completamente la contrapposizione tra impresa for profit e non profit, e consegna una nuova risposta: aziende capaci di agire per perseguire il proprio profitto e al contempo un impatto positivo sulla società civile e sullambiente, anche sul lungo termine. Anzi, le duplici finalità, sancite e protette nello Statuto sociale, sono addirittura sinergiche.

Pietra angolare di questa nuova qualifica giuridica è il concetto di ‘beneficio comune’, cioè la produzione di effetti positivi, o riduzione degli effetti negativi, su una o più persone, comunità, territori e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni.

Lexant, società benefit tra avvocati

Siamo una delle prime società benefit tra avvocati in Italia. Abbiamo scelto di mettere nero su bianco, nel nostro documento fondante, lo Statuto, l’impegno che abbiamo preso nei confronti dei nostri dipendenti, collaboratori, clienti, comunità. Come avvocati siamo consapevoli del ruolo propulsivo che possiamo svolgere nella società, come forza per il bene, promuovendo attraverso il nostro lavoro quotidiano e i nostri progetti speciali la cultura della legalità, della trasparenza, del benessere, dell’innovazione sostenibile, della collaborazione, del rispetto per le persone e per il pianeta. La nostra expertise in diversi campi legali, finanziari, societari, ci permette di capire profondamente il business dei nostri clienti, piccoli e grandi, e di offrire servizi legali tailor-made con i più elevati standard, adottando un approccio olistico e inclusivo.

Nel nostro nome e nel nostro logo richiamiamo la formica, un insetto che ci ispira: operose, infaticabili, collaborative, forti, al servizio del bene comune. Così è la squadra Lexant.

Le finalità di beneficio comune che la società benefit sceglie di perseguire, si traducono in obiettivi sui quali l’impresa misura il suo impatto e, annualmente, sono resi pubblici in modo trasparente attraverso una relazione da allegare al Bilancio.  Abbiamo scolpito nel nostro Statuto 5 finalità.

Le prime due rispondono alla nostra attenzione verso le persone:  riguardano i nostri dipendenti e la creazione di un ambiente di lavoro positivo, esente da discriminazioni, equo ed inclusivo, volto a favorire il pieno sviluppo della persona e del gruppo. Inoltre, è finalità specifica di Lexant preoccuparsi per sostenere i propri dipendenti e collaboratori nel contesto familiare, prevedendo un approccio al lavoro per quanto possibile flessibile al fine di migliorare l equilibrio tra esigenze personali, tempo libero e lavorativo.

La terza e quarta finalità di beneficio comune sono la nostra interpretazione del principio di interdipendenza richiamato dal movimento benefit, in quanto esprime la nostra responsabilità e volontà di portare vantaggi a tutto l’ecosistema. Intendiamo promuovere attraverso diversi strumenti - digitali e non - la conoscenza e la divulgazione dei temi di attualità rilevanti per persone e aziende, in particolare se legati a mondo legale e finanziario, innovazione e sostenibilità, ad esempio la cultura finanziaria e di gestione del rischio, la diffusione di modelli di business e sistemi economici e sociali sostenibili e responsabili.

La quarta finalità riguarda più propriamente il codice di condotta di Lexant nella gestione degli affari, ispirato all’inclusione e ai più alti standard di trasparenza, competenza, riservatezza e comprensione.

Codice etico

Ultima, ma non meno importante finalità,  riguarda il nostro rapporto con la comunità, nella quale ci sentiamo pienamente coinvolti. Ancor prima di essere società benefit, abbiamo portato avanti la relazione costante e il supporto a organizzazioni non profit, fondazioni e organizzazioni, il cui scopo sia allineato e sinergico con i nostri valori, per contribuire al loro sviluppo e amplificare limpatto positivo del loro operato. Continueremo a farlo, sempre.

Le nostre finalità di beneficio comune

  • la promozione e la creazione di un ambiente di lavoro positivo, esente da discriminazioni, equo e inclusivo, volto a favorire il pieno sviluppo della persona e del gruppo, incentivando la formazione e la crescita individuale e collettiva attraverso l’individuazione di percorsi di crescita umana e professionale sulla base di principi meritocratici e volti al raggiungimento di obiettivi ed al riconoscimento dello spirito di iniziativa.
  • l’impegno a sostenere i propri dipendenti e collaboratori e le loro famiglie, prevedendo un approccio al lavoro per quanto possibile flessibile al fine di migliorare l’equilibrio tra esigenze personali, tempo libero e lavorativo;
  • la promozione di conoscenza, cultura e sensibilizzazione verso il pubblico, e non limitatamente ai propri clienti, in particolare attraverso la pubblicazione di newsletter e redazionali e l’offerta di corsi e webinar, allo scopo di promuovere la conoscenza e l’approfondimento su temi di attualità, la valorizzazione del rapporto e la promozione di una adeguata cultura finanziaria e di gestione del rischio tra i propri clienti e nel proprio network, nonché più in generale tra i soggetti che non hanno accesso ai tradizionali servizi di consulenza;
  • la promozione della conoscenza e della diffusione di modelli di business e sistemi economici e sociali sostenibili e responsabili, affinché questo possa essere di ispirazione sia al proprio interno che all’esterno;
  • la propria gestione trasparente e responsabile al fine di valorizzare il migliore rapporto con clienti e partner ai quali offre competenza, professionalità, riservatezza, ascolto e comprensione;
  • la collaborazione con organizzazioni non profit, fondazioni e simili il cui scopo sia allineato e sinergico con il proprio, per contribuire al loro sviluppo e amplificare l’impatto positivo del loro operato.